Vittorio Russo
Viaggiatore Scrittore Saggista Giornalista

Wikipedia: Vittorio Russo (scrittore)

 

          

Informazioni
Photogallery
News
Vittorio Russo - Bio-Biografia I Libri di V.Russo Copertine Video Ebook Eventi
  Introduzione al Gesù Storico
I Libri di V.Russo >> Introduzione al Gesù Storico >> Presentazione
 
 
 

 

 

 

Vittorio Russo

INTRODUZIONE AL GESU' STORICO

Carello Editore Catanzaro

 

 

Ciò che fu e fece un rivoluzionario socio-politico,  vissuto in Palestina circa
duemila anni fa e del quale finora ha parlato la fede non sapendone nulla la storia
 

 

 

°°°°°°°°°°°°° 

Sul Gesù storico, solo recentemente la critica ha focalizzato la sua attenzione. L'Autore sulla scorta dl accurati studi e di scrupolose ricerche riesce ad illustrare in questa lntroduzione, primo scritto di una Trilogia, le amplificazioni della primitiva leggenda cristiana. Con il fallimento che scaturiva dalla condanna romana, il Gesu di questa leggenda smarriva il suo piu autentico profilo di Messia rivoluzionario, per assumere quello di Messia spirituale ed assurgere quindi alla gloria divina.

 

Il personaggio che emerge da questo Iavoro serrato e conseguenziale, e una figura storica finalmente liberata dagli orpelli orpelli apologetici. Il Gesù-Dio non riguarda Ia Storia perché essa si interessa degli Uomini non degli Dei. In questa prospettiva, il Gesù-Uomo e certamente piu vero del simbolo mistico inventato dall'esaltazione magnificatrice della fede, perché meglio si attaglia a lui il messaggio dl carita e di giustizia.
Gesù non ebbe pretese universalistiche, né fondo mai religioni. Il Cristianesimo nacque da eventi solo ipotizzabili e in cui l'innovatore galilaico è solo un pretesto prezioso ed insostituibile.

Il personaggio che emerge da questo lavoro serrato e conseguenziale è una figura finalmente liberata dagli orpelli apologetici. Perché il Gesù-Dio non riguarda la storia, che s'interessa degli Uomini e non degli Dèi. In questa prospettiva il Gesù-Uomo è certamente più vero del simbolo mistico inventato dall'esaltazione magnificatrice della fede, perché meglio si attaglia a lui il messaggio di carità e di giustizia.
 

 

In copertina: 

 

Graffito detto del Palatino. E' il più antico documento grafico anticristiano. La scritta in greco "Alexameno adora dio" è una tstimonianaza dell'accusa violentemente blasfema secondo la quale i cristiani adoravano un asino (onolatria). (Da Enciclopedia delle Religioni - Vol. 2°, Firenze 1970 - Alla voce Cristianesimo)

 

 

 Vai alla lettura degli ESTRATTI 

 

Vai alla BIO-BIGLIOGRAFIA

Per ordinare il Libro presso l'Editore


   Vittorio Russo - SCRITTORE SAGGISTA - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ® - 14/07/2020